facebook   google+   youtube

Percorsi guidati


Un giro floreale per il mondo finalizzato ad un gioco cromatico che, ben oltre l'eleganza e la bellezza, rende unico il vasto giardino.
Il passaggio piacevole, tra ninfee che richiamano espressioni pittoriche dell'impressionismo e la verticalità dei bambù che si ergono verso il sole, diviene misterioso nel suo proseguire, un continuo rimando all’esperienza costruttiva. Il giardino di 7 ettari circonda la villa di campagna neo classica costruita nell’800. La sua realizzazione inizia nel 2000 ad opera di Rossella Pezzino de Geronimo con l’idea di creare un giardino contemporaneo, concepito come un museo all’aperto in continua evoluzione e trasformazione. Le stanze ospitano sculture all’aperto, concependo il giardino come un parco d’arte, dove natura e scultura divengono un binomio inscindibile nel quale sono esaltati: lo stile neoclassico di Gunther Stilling, con i suoi volti e corpi guerrieri, l’arte concettuale povera di Franco Politano e la freschezza plastica dell’interpretazione tutta personale della natura della scultrice Jessica Carroll.

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili per migliorare l'esperienza di navigazione dell'utente.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo